Coniugazioni del verbo ricadere

Come coniungare correttamente il verbo ricadere nei diversi tempi e modi verbali


Ricadere è un Verbo intransitivo della II coniugazione (ausiliare essere)


Indicativo

Presente

io ricado tu ricadi lui/lei ricade noi ricadiamo voi ricadete loro ricadono

Passato prossimo

io sono ricaduto/a tu sei ricaduto/a lui/lei è ricaduto/a noi siamo ricaduti/e voi siete ricaduti/e loro sono ricaduti/e

Imperfetto

io ricadevo tu ricadevi lui/lei ricadeva noi ricadevamo voi ricadevate loro ricadevano

Trapassato prossimo

io ero ricaduto/a tu eri ricaduto/a lui/lei era ricaduto/a noi eravamo ricaduti/e voi eravate ricaduti/e loro erano ricaduti/e

Passato remoto

io ricaddi tu ricadesti lui/lei ricadde noi ricademmo voi ricadeste loro ricaddero

Trapassato remoto

io fui ricaduto/a tu fosti ricaduto/a lui/lei fu ricaduto/a noi fummo ricaduti/e voi foste ricaduti/e loro furono ricaduti/e

Futuro semplice

io ricadrò tu ricadrai lui/lei ricadrà noi ricadremo voi ricadrete loro ricadranno

Futuro anteriore

io sarò ricaduto/a tu sarai ricaduto/a lui/lei sarà ricaduto/a noi saremo ricaduti/e voi sarete ricaduti/e loro saranno ricaduti/e

Congiuntivo

Presente

che io ricada che tu ricada che lui/lei ricada che noi ricadiamo che voi ricadiate che loro ricadano

Passato

che io sia ricaduto/a che tu sia ricaduto/a che lui/lei sia ricaduto/a che noi siamo ricaduti/e che voi siate ricaduti/e che loro siano ricaduti/e

Imperfetto

che io ricadessi che tu ricadessi che lui/lei ricadesse che noi ricadessimo che voi ricadeste che loro ricadessero

Trapassato

che io fossi ricaduto/a che tu fossi ricaduto/a che lui/lei fosse ricaduto/a che noi fossimo ricaduti/e che voi foste ricaduti/e che loro fossero ricaduti/e

Condizionale

Presente

che io ricada che tu ricada che lui/lei ricada che noi ricadiamo che voi ricadiate che loro ricadano

Passato

che io sia ricaduto/a che tu sia ricaduto/a che lui/lei sia ricaduto/a che noi siamo ricaduti/e che voi siate ricaduti/e che loro siano ricaduti/e